PARATISSIMA: CREATIVITÁ EMERGENTE EUROPEA

L’arte che vive nella simbiosi tra pensiero, sentimento e materia

VIVIANA VICARIO, 05.11.2017

TORINO - Si è conclusa oggi Paratissima, il tradizionale appuntamento artistico che quest'anno ha ospitato 536 artisti emergenti, 8 sezioni e 7 mostre curate dagli allievi del New Independent Curational Experience.

Si è svolta dal 1 al 5 novembre, presso la caserma "La Marmora" in via Asti 22 a Torino, la XIII edizione. Il tema di quest'anno è stato la superstizione, in uno scenario che da voce alla creatività emergente europea permettendo ad artisti esteri di esporre in una particolare sezione "Internetional", dedicata ai progetti internazionali. Passeggiando di stanza in stanza ci si ritrova in un'atmosfera intima, a scambiarsi opinioni sulle opere, confrontandosi direttamente con gli artisti.

Se non c'è dialogo tra pensiero, sentimento, e materia non può esistere l'arte. E così il percorso si snoda in un labirinto di stanze che ripercorre il percorso artistico: dalla fotografia al fashion, dalla pittura al design. Ci si può stupire ritrovandosi a osservare le fotografie dei cimiteri realizzate da Angelo Cozzi. L'artista ha immortalato le tombe di un cimitero utilizzando un drone a 50 mt d'altezza. Oppure si può imbattere nella conoscenza di Nicoletta Tortone e della toccante storia della scomparsa di suo padre a cui era molto affezionata. Il dolore della perdita l'ha portata a realizzare un'opera immensa, fotografando sé stessa svestita e sovrapponendo i volti dei suoi antenati, in un albero genealogico digitale che affonda le radici nelle origini della sua famiglia. Li ricuce con ago e filo, dando vita alla morte.  Anche Mickelle L. Standbridge  ricuce le immagini, reinterpretando la fotografia come storia del corpo, della pelle e dell'inseparabilità che esiste fra questa e l'individuo.
Aree didattiche, workshop e laboratori completano la manifestazione innescando la partecipazione attiva del visitatore.

Fotografie di Stefano Guidi



 

Sei qui: Home AREE TEMATICHE AMBIENTE e SOCIETA' PARATISSIMA: CREATIVITÁ EMERGENTE EUROPEA - Viviana VICARIO