CARLIN  PETRINI  MASTER  IN LAW, ECONOMICS AND FINANCE

Il fondatore di “Slow Food” riceve l’ambito riconoscimento dell’International University College of Turin

DAVIDE TALARICO, 06.03.2014

Carlo Petrini riceve l’ambito riconoscimento

TORINO – «In questa sede prestigiosa desidero porre l’accento e suscitare la riflessione sulla necessità di ripensare il ruolo cruciale del negoziante di prossimità, a patto che torni a lavorare con le dovute competenze, come sapeva fare un tempo»: così Carlo Petrini (Carlin per gli amici) apre la sua Lectio Magistralis in occasione del conferimento del Master Honoris Causa in Comparative Law, Economics and Finance assegnatogli dall’International University College of Turin (IUC).

L’artefice di “Slow Food”, organizzazione ormai presente in più di 150 paesi del mondo, sottolinea la necessità di un ritorno al commercio attento al territorio, ai prodotti e ai consumatori, lontano dalla globalizzazione della grande distribuzione organizzata. Petrini, impegnato da sempre  nella diffusione di una nuova cultura del cibo e del commercio, afferma con determinazione: «nella mia visione questa bottega 2.0 si chiamerà local e potrà aiutarci a riempire i nostri frigoriferi in modo diverso, facendoci sprecare meno e aiutandoci a restituire valore al cibo. Un valore che, credetemi, va molto al di là del suo prezzo».

Come sottolinea Ugo Mattei, fondatore dello IUC, «Petrini è riuscito così efficacemente a spiegarci perché la globalizzazione non possa fare a meno di un cibo che sia “giusto” oltre ad essere “buono e pulito”». È dunque, la sua, una vera rivoluzione culturale che esalta la qualità dei prodotti e le tradizioni gastronomiche, restituendo dignità e merito ai produttori. Questa rivoluzione è quindi la ragione stessa del titolo ad honorem che lo IUC ha ritenuto di conferirgli. 

Sei qui: Home AREE TEMATICHE BUONA TAVOLA CARLIN PETRINI MASTER IN LAW, ECONOMICS AND FINANCE-TALARICO Davide