DOMENICA TOMASI, CHEF CANAVESANA EMERGENTE

Un 2005 ricco di successi per la “Signora della Cucina” titolare dell’accogliente ristorante “Antichi Sapori” di Rivarolo Canavese, a due passi da Torino

GENNAIO 2006

GIANNI FERRARO 

RIVAROLO CANAVESE (To) – È da poco terminato l’anno 2005, che ha consacrato l’eccellenza dell’arte culinaria canavesana con la recente affermazione dello chef Domenica Tomasi, primo premio assoluto «Medaglia d’Oro» nel Concorso Gastronomico con prodotti regionali organizzato dall’Unione Cuochi Valle d’Aosta.

È sicuramente non facile vincere fra tanti agguerriti e impegnati concorrenti valdostani, la cui cucina rappresenta da tempo un elemento importante di attrazione turistica. Ma la nostra brava Domenica ormai non teme confronti: reduce da un meritato successo internazionale in terra di Russia a San Pietroburgo nella preparazione del “Gran Menù” di gala piemontese, ha vinto con il massimo dei voti in terra valdostana, presentando un piatto del tutto originale, composto da un “martin sec” in gabbia di sfoglia con bavarese alla cannella in ristretto di Pinot Noire.

Un frutto dal sapore antico, Il martin sec, la piccola umile pera che veniva cotta sulla stufa a legna della cucina povera dei nostri nonni, ora trasformato in delizioso dessert dalle mani esperte e dalla fantasiosa creatività di Domenica Tomasi, da anni dedita a far conoscere la sua cucina ricca d’amore per gli antichi sapori del Canavese.

«Sarà l’amore per le tradizioni della mia terra o per il mio mestiere ma sono convinta che valga la pena di rivisitare gli antichi sapori di una volta», afferma con un pizzico d’orgoglio, velato dall’umiltà che contraddistingue la sua eccezionale bravura, invitando i lettori del nostro giornale a provare di persona le specialità da lei accuratamente preparate nel Ristorante «Antichi Sapori», adiacente l’Hotel Europa, in via Losego 22 a Rivarolo, tel. 0124-425744.

 

 


Sei qui: Home AREE TEMATICHE BUONA TAVOLA DOMENICA TOMASI, CHEF CANAVESANA EMERGENTE- FERRARO Gianni