"DUE CUORI, UN BIGLIETTO" PER LA FESTA DI SAN VALENTINO, 14 FEBBRAIO

A Torino e dintorni, e in Valle d'Aosta  musei e i luoghi d'arte che aderiscono all'iniziativa nazionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

GABRIELLA OLDANO – 13.02.2012

Ogni anno per la festa di San Valentino si rinnova  tra gli innamorati l’impegno reciproco d’amore. Si rievoca l’atmosfera  in cui complice  fu quel  dardo del “capriccioso” Cupido  che trafisse   il  cuore della   bella dama, amata dal cavaliere.

Quale luogo più suggestivo di rinnovare  o chiedere per la prima volta una  promessa d’amore  in un luogo d’arte?  «Due cuori, un biglietto» è  l’iniziativa nazionale promossa  dal  Ministero per i Beni e le Attività culturali.  Un biglietto d’ingresso vale per due persone.

A Torino i musei che vi aderiscono sono: in Torino Armeria Reale, Borgo Medievale, Galleria d’Arte Moderna, Galleria Sabauda, Museo delle Antichità di Torino, Museo  d’Arte Orientale, Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Museo Regionale di Scienze Naturali, Palazzo Madama, Palazzo Reale; e fuori, il Castello di Agliè, il Castello di Racconigi e Rivoli.

Una rete “culturale” resa possibile dalla collaborazione della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte con la Regione Piemonte, la Città di Torino, la Fondazione Torino Musei e l’Associazione Torino Città Capitale Europea.

Visitando uno dei tredici musei si potrà partecipare  gratuitamente al concorso “Due cuori, un biglietto”, che offre  un ricco paniere di  63 premi: primo premio 5 serigrafie autografate   di Giorgio Ramella;  secondo,  10  tessere per l’abbonamento Musei Torino Piemonte per l’anno in corso o per il rinnovo 2013; terzo, 20 biglietti omaggio Torino Spettacoli e Fondazione Tnt, e infine quarto, 30 volumi d’arte.

Giovedì 23 febbraio alle ore 18.00 a Palazzo Chiablese, in piazza San Giovanni 2, in Torino, si terrà la cerimonia di premiazione a cui sarà presente lo scrittore Arnaldo Colasanti.

Per info: www.piemonte.beniculturali.it

Anche la Valle d’Aosta aderisce all’iniziativa «Valentino, innamorati dell’arte», promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali . Per l’assessore regionale all’Istruzione e alla Cultura Laurent Viérin «questo tipo di eventi rientra a pieno titolo nelle attività che l’assessorato conduce ormai da tempo con l’obiettivo di permettere la più ampia conoscenza e fruizione dei beni culturali da parte dei cittadini».  Il 14 febbraio  l’ingresso a due visitatori  al prezzo  di un solo biglietto  sarà offerto ai castelli di Sarriod de La Tour a Saint-Pierre, Sarre, Issogne, Verrès, Castel Savoia a Gressoney-Saint Jean e alla mostra Andy Warhol “Dall’apparenza alla trascendenza” al Centro Saint   Bénin di Aosta.

Per info: www.regione.vda.it

©riproduzione riservata

Sei qui: Home AREE TEMATICHE EVENTI SPECIALI DUE CUORI, UN BIGLIETTO, FESTA DI SAN VALENTINO - OLDANO Gabriella