“LA VERITÀ DISVELATA”

Simona Saia presenta il suo nuovo romanzo, dopo il successo di Emozioni 

Emanuela TERRACINA, 17.02.2017

CHIVASSO - Sabato 11 febbraio 2017, la chivassese Simona Saia, nota conduttrice, giornalista, inviata di molte emittenti nazionali, scrittrice, nonchè ex Bela Tolera dello Storico Carnevale di Chivasso, ha presentato il suo ultimo romanzo, “La verità disvelata”, sequel del suo primo libro “Emozioni”.

Alla presentazione del libro, condotta da Emanuel Bava, svoltasi nell'edicola di via Po «Da Beppe», sono intervenuti tanti amici e molte autorità del panorama chivassese, come il sindaco di Chivasso Libero Ciuffreda, il senatore Andrea Fluttero, l'assessore Claudia Buo, i consiglieri comunali Matteo Doria ed Emanuel Bava, il sindaco di San Sebastiano da Po Giuseppe Bava, l'assessore di San Raffaele Cimena Clara Marta, alcuni volti dello storico Carnevale di Chivasso, come Eleonora Bergantin, Veronica Castenetto, Ileana Borgaro, Francesca Merlo a rappresentanza dell'Ordine delle Bele Tolere, Roberto Zollo, Adriano Pasteris e lo stesso Emanuel Bava per il Magnifico Coro degli Abbà, e infine Franco Ortalda della  pasticceria Bonfante, che ha curato il rinfresco al termine dell'evento.

La prefazione al romanzo è stata curata dal famoso giornalista televisivo Edoardo Raspelli, conduttore di Melaverde su canale 5.

Il libro, edito da SBC Edizioni, è già uscito in tutte le librerie d'Italia e sarà anche possibile riceverlo on line, e parte del ricavato sarà devoluto ai terremotati di Amatrice.

«Dopo le ultime tragiche vicende – ha spiegato Simona Saia ai presenti – il mio pensiero va ai terremotati, a quelle persone che hanno perso tutto. E sono sicura che riusciranno a rialzarsi più forti di prima anche grazie alla solidarietà di noi tutti. Non solo parole, ma anche fatti concreti che possano dare realmente una mano. Credo che in questi casi il silenzio non aiuti, ma a gran voce dobbiamo scendere in piazza e contribuire alla loro rinascita

Il sindaco di Chivasso Libero Ciuffreda ha lodato l'iniziativa della scrittrice, e l'ha ringraziata a nome della Città, definendola una “portabandiera” per il suo altruismo e spirito d'iniziativa.

«Dopo il successo di Emozioni, – ha poi proseguito la chivassese nella presentazione – la casa editrice SBC Edizioni è rimasta molto colpita da “La verità disvelata”, proseguo del racconto del mio primo libro. La storia è piena di colpi di scena e di verità illusorie, che s'intrecceranno per colpa di una realtà distorta. Come il velo di maya, di Schopenhauer, false parvenze sembreranno avere la meglio sui personaggi, tanto da lasciare il lettore con il fiato sospeso fino all'ultimo

Il protagonista del romanzo infatti, il Conte di Marchelier, uomo ricco, potente e proprietario di molte multinazionali, è al tempo stesso un poeta sentimentale, di un umore malinconico, tipico degli scrittori del Romanticismo francese. Egli, vittima di un destino che ostacola i suoi stessi desideri, attraverso la poesia e grazie al suo pieno valore conoscitivo, riuscirà a sollevare il "velo" ed “esprimere l'inesprimibile”.

Un romanzo che vi lascerà a bocca aperta, con un finale che mira a toccare il cuore dei lettori!

-------------------------------------

 
Sei qui: Home AREE TEMATICHE IN LIBRERIA “LA VERITÀ DISVELATA” - Emanuela TERRACINA