A TORINO SI CELEBRA LA II° GIORNATA DEL MADAGASCAR:  UN CONVEGNO , IL VOLONTARIATO   E UN CONCERTO CON OLGA DI  ANDAPA

SIMONE MARCHETTI – 6 LUGLIO 2012

TORINO – Al Teatro ATC, in corso Dante 14, si celebrerà sabato pomeriggio  7 luglio 2012 la II° Giornata del Madagascar con cui si rinnova la memoria  del 52° anniversario di indipendenza dell’isola dalla Francia. Organizzata dall'Associazione Malagasy Miray (Ma.Mi) di Torino, in collaborazione con il Museo Regionale di Scienze Naturali e con il patrocinio del  Comune di Torino, si approfondiranno  differenti aspetti della variegata realtà di rapporti fra Italia e Madagascar, consolidando altresì la sua prima fortunata edizione avvenuta nel 2011.

Dopo i saluti delle autorità alle ore 14.00 con docenti ed  esperti naturalistici ci si addentrerà nel tema più importante dell'isola, quello della conservazione e della biodiversità di animali e piante. Il Madagascar, quarta isola più grande al mondo, ospita infatti da sola il 5% delle specie animali e vegetali del mondo, l'80% delle quali sono endemiche quindi presenti unicamente sul suo territorio. Così,  con la moderazione di Franco Andreone,  Palagi del Museo di Storia naturale e del territorio di Pisa  parlerà dei lemuri, Camoletto delle piante, Tezza dell’impegno del Parco Natura Viva per l’educazione alla conservazione del Madagascar.

Dalle ore 17.00  con la moderazione di Paolo Mazza si darà  invece voce alle numerose  realtà del volontariato in Madagascar, che è  molto attivo  in Piemonte.  Dall’impegno di «Tetezana onlus» per promuovere i diritti dei bambini a «Anemon Onlus» che  parlerà dell’ospedale a Vohipeno, a «Un seme per crescere» onlus  che  racconterà   la storia di un  fotografo, e ancora alle attività degli «Amici di Ampasilava» e  di «Kiwanis Torino».

In serata alle ore 20.00  vi sarà  un momento conviviale con la degustazione di piatti tipici locali ad offerta per il sostegno di progetti per bambini del Madagascar,   accompagnata dalla presentazione di oggetti artigianali.

Concluderà la  manifestazione celebrativa  l'esibizione dal vivo della cantante Olga di  Andapa,  in Madagascar, interprete  e autrice di  musiche tradizionali, tra cui Sofera, e di denuncia sociale,  come il recente album «Bois de rose» , o palissandro – uno degli alberi simbolo del Madagascar –, realizzato con il  sostegno di 16 associazioni  conservazionistiche  e del  Museo di  Scienze naturali di Torino  a favore del  progetto “Tsyri”  contro la deforestazione.

Ingresso gratuito per il convegno e il concerto. Per informazioni contattare il Museo Regionale di Scienze Naturali, via Giolitti 36, al numero verde 800.329.329 o allo 011. 43.26.354 o visitare il sito www.mrsntorino.it oppure  l’associazione Malagasy Miray al numero 011. 432.63.06. 

Sei qui: Home GIORNALISMO-UNIVERSITA' A.A. 2011-2012 A TORINO II GIORNATA DEL MADAGASCAR-MARCHETTI Simone