MOSTRA FOTOGRAFICA: UN SECOLO DI STORIA DEL LAVORO  DELLA  DONNA IN VALLE D'AOSTA  

ERICA ROSACE -  10.06.2014  

AOSTA – Inaugurata il 20 maggio scorso con la partecipazione di numerose autorità istituzionali, la mostra «Donne e lavoro. La sicurezza sul lavoro: ieri, oggi, domani», allestita nella biblioteca regionale di Aosta, in via Torre del Lebbroso 2, racconta la storia e le condizioni del lavoro femminile nel  Novecento in Valle d'Aosta  attraverso opere di fotografi locali. È visitabile fino al 28 giugno.

Si tratta di una raccolta di immagini storiche inedite, di fototipi originali tratti da archivi dei fotografi professionisti e collezionisti valdostani, di immagini digitali in realtà tradizionali e in nuovi ambiti lavorativi. Suddivisa in tre sezioni, ciascuna immagine è accompagnata da descrizioni  tecniche e storiche, da testimonianze e da  un’analisi economica  nei settori dell’agricoltura, dell’industria e del terziario in Valle d’Aosta.  

Si parte con  il mondo rurale della comunità alpina walser “raccolta di patate a Tschemenoal Gressoney-Saint Jean”  di  Ernesto Curta (1926)  per passare ai linguaggi fotografici di  Grant Ronc  a Introd,  di Marie Rose D’Hérin-Seris a Saint-Vincent e di Champion  a Saint-Marcel.

Impreziosiscono l'esposizione stampe d'epoca e oggetti di uso quotidiano, che con le rappresentazioni iconografiche della mostra  fanno ripercorrere in una  giornata di visita  un secolo  di storia del lavoro femminile in Valle d’Aosta.  

La mostra è promossa dal Comune  e dalla Biblioteca comunale di Pont-Saint Martin, dalla Direzione Inail di Aosta e dal Comitato unico di Garanzia per le pari opportunità. la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

Per informazioni  sulla mostra e orari di apertura della Biblioteca: tel. 0165. 274800 - www.biblio.regione.vda.it

Sei qui: Home GIORNALISMO-UNIVERSITA' A.A. 2013-2014 AOSTA - MOSTRA FOTOGRAFICA DONNE E LAVORO IN VALLE D'AOSTA - ROSACE Erica